SPLASH PRESS 8 Luglio

IMG_1871(foto Maya Matteucci)

Si é conclusa anche la seconda serata di Cortosplash l’evento internazionale che sta sempre più catalizzando l’attenzione del pubblico della fascia jonica in un crescendo di emozioni e coinvolgimento. La location del festival che si svolge al lido splash continua ad offrire scenari suggestivi a contorno delle proiezioni. Interessante anche gli eventi extra organizzati da Cortosplash, dopo la prima sera dedicata a “eventi lucani” con il corto di Fulvio Pepe “a chi è già morto, a chi sta per morire”, vincitore al festival di Torino nel 2008, ieri é stata la volta di Donato Passiatore che ha raccontato la genesi di un opera prima con il documentario “non sparate sull’arpista”.

Si conferma alta la qualità delle opere in concorso. La competizione si chiude stasera con la proiezione dell’ultimo gruppo di corti in gara e con l’attribuzione dei premi da parte del pubblico e della giuria, formata da Salvatore Verde, Roberto Linzalone e Maria Antonietta Giovinazzo in arte Dada.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...